pozzuoli

 
Home Ambiente Stampe Storia Stampe Napoli Bacoli Monte di Procida Quarto Località Locality Shopping News
 
Il presente sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Disattivando i cookie si potrebbero avere problemi di navigazione su questo sito. Per maggiori informazioni accedi alla nostra cookie policy. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. In caso contrario ti invitiamo ad uscire dal sito.
 

Cultura Enti Pubblici Tempo Libero Commercio ServiziLuoghi di CultoSport Turismo

 
 

Pozzuoli

POZZUOLI

La cittadina più importante dei Campi Flegrei è tra le più popolate della Campania ed è situata sul mare precisamente sul golfo che da essa prende il nome. Pozzuoli in origine era uno scalo commerciale controllato dalla città di Cuma e la città nota allora con il nome di “Dicearchia” (che significa “giusto governo”) fu fondata da esuli provenienti dall’isola greca di Samo nel mare Egeo orientale, nel 528 a.C. .

Nel 421 a.C. fu conquistata dai sanniti e nel 228 a.C. dai romani che le cambiarono nome in Puteoli nel 194 a.C. divenne colonia romana diventando sempre più importante in quanto sede di uno degli scali marittimi principali dei romani. Infatti da lì partivano le strade che collegavano il porto e quindi la città con i centri urbani più importanti della Campania e con Roma.

L’area, come è noto, è di origine vulcanica con un vulcano ancora oggi attivo, la Solfatara, ma caratterizzata dal fenomeno del “bradisismo” che genera lenti sollevamenti e/o abbassamenti della crosta terrestre per effetto della pressione esercitata dai gas generati dalla caldera sottostante i Campi Flegrei.

Fenomeno antichissimo che da sempre ha influenzato la zona, tant’è che già i romani,durante un fase geosismica di particolare attività, che ciclicamente si ripropone, dovettero allontanarsi dalla parte bassa della città per trasferirsi sulla parte più alta, l’attuale “Rione Terra” a sua volta abbandonato, decenni dopo, per mete più sicure a valle a causa di numerosi terremoti che terrorizzarono la popolazione.

Trascorso il periodo geologicamente cruento la città antica (il castro puteolano) cioè il “Rione Terra” tornò lentamente a ripopolarsi grazie all’esistenza di edifici pubblici e di culto e solo negli anni settanta del ventesimo secolo definitivamente lasciata dagli abitanti, a causa dei già detti fenomeni in fase critica. Oggi il “Rione Terra” che per molti anni è stato oggetto di interventi di restauro è in parte visitabile sia in superficie che nel sottosuolo.

Numerosi sono i siti archeologici tra i quali meritano particolare attenzione il Tempio di Augusto, l’Anfiteatro Flavio, il Tempio di Serapide, lo Stadio di Antonino Pio e l’Anfiteatro Minore. Pozzuoli è oggi un importante centro turistico e commerciale con uno scalo marittimo molto attivo e con un’importante realtà industriale, nonché un rinomato centro gastronomico per la presenza di numerose attività ristorative specializzate nella preparazione di pietanze a base di prodotti ittici.


 

POZZUOLI CITTA' "PALESTRA" ... 10 ITINERARI PER GUADAGNARE SALUTE CAMMINANDO

 


La tua attività on line con  www.campiflegrei.it


 

SITI ARCHEOLOGICI E LOCALITA' D'INTERESSE:

 

RIONE TERRA E TEMPIO DI AUGUSTO - ANFITEATRO FLAVIO -

 

MACELLUM (TEMPIO DI SERAPIDE) -

 

FORO TRANSITORIO - VULCANO SOLFATARA - ANFITEATRO MINORE -

 

IL TEMPIO DI NETTUNO - LO STADIO DI ANTONINO PIO - LAGO LUCRINO -

 

LE NECROPOLI - POZZUOLI CENNI STORICI


Potrebbe interessarti anche:

 

IL MITO E IL LAGO D’AVERNO

LA SIBILLA E IL SUO ANTRO

 

VIRGILIO

FUMAROLE PISCIARELLI

 

 

 

CUMA

 

 

 

 

 

CAMPI FLEGREI IN EPOCA PREISTORICA E PROTOSTORICA

 

 

CAMPI FLEGREI IN EPOCA ROMANA: I RITI FUNERARI

 

 

CAMPI FLEGREI IN EPOCA ROMANA: LA DIFFUSIONE DEI CULTI ORIENTALI

 

CAMPI FLEGREI IN EPOCA ROMANA: LE TERME E I BAGNI DI POZZUOLI

 

 

CAMPI FLEGREI IN EPOCA ROMANA: LE VILLE DEL TERRITORIO FLEGREO

 

 

CAMPI FLEGREI:

IL TERRITORIO

ERUZIONE DI MONTE NUOVO

GLI ASTRONI

GROTTA DEL CANE

CONCA DI AGNANO

 

LITERNUM

RICOSTRUZIONE ARTISTICA 3D DEL FORO DI LITERNUM

LA BASILICA

IL CAPITOLIUM

IL TEATRO

L'ARA DI SCIPIONE



MAPPA ARTISTICA INTERATTIVA DEL CENTRO STORICO DI POZZUOLI


CAMPI FLEGREI

VISITE GUIDATE

 

APPROFONDISCI


POZZUOLI

RIONE TERRA

PERCORSO ARCHEOLOGICO SOTTERRANEO

È possibile visitare il sito nei giorni di sabato, domenica e festivi con ingresso ogni ora dalle 9 alle 12 e dalle 13:30 alle 16:30. Per accedervi occorrerà prenotarsi telefonando dal lunedì alla domenica, negli stessi orari, ai numeri 081 19936286 – 19936287, oppure recarsi il sabato, la domenica e i festivi presso l'Infopoint al Rione Terra dalle 9 alle 17.

Per info e prenotazioni


Sequenza 1b




 

CAMPI FLEGREI

NELLE MEMORIE DEL GRAND TOUR

 


 

GROTTA DEL CANE E GRAND TOUR

 


 

NECROPOLI DI VIA CELLE

E IPOGEI DEL FONDO CAIAZZO

 


 

NECROPOLI DI SAN VITO

 


 

MONTE DI PROCIDA

NECROPOLI DI CAPPELLA

 


 

COLOMBARIO DEL FUSARO

 


 

PARCO SOMMERSO DELLA GAIOLA

 

 

 

CONTATTI